Avere un Cane...

20.12.2015

 

Buongiorno a tutti voi... quello che segue è un messaggio atto a far chiarezza sulla cura ordinaria del vostro amico a 4 zampe, da intendersi come consiglio e non come obbligo morale.

 

"ho acquistato un cane ma non essendo esperto giro sui vari social per imparare qualcosa a riguardo..."

 

Nulla di più sbagliato e incosciente... ma la mia domanda è la seguente, con un figlio fareste la stessa cosa?

è consigliabile prima di andare a ritirare il vostro nuovo amico, recatevi presso un Veterinario per un consulto, frequentate un breve stage sul Conoscere il Cane, poi recatevi dal vostro allevatore, e cercate di carpire quante più informazioni sulla razza, prendendone appunti se occorre, in modo che all'arrivo a casa saprete almeno le basi sul comportamento da tenere... poi subito dopo l'ambientamento presso la nuova famiglia del cane che può variare dai 3/4 giorni ai 7/8 giorni in base al soggetto, recatevi dal veterinario di fiducia per un breve controllo generale, ma sopratutto per un incontro conoscitivo... in quell'occasione vi verranno fissate degli incontri di solito quindicinali per le prime vaccinazioni.

Finite le Prime Vaccinazioni, non guardate al veterinario come al pronto soccorso, ma come il pediatra del vostro cucciolo almeno fino al compimento dei suoi 18 mesi, in modo che vi potrà seguire passo dopo passo nella crescita, Alimentazione e controllo, quindi recatevi almeno una volta al mese presso lo stesso per effettuare i classici controlli di routine, e non ne fate una questione di prezzo, la continuità dà risparmio, e poi perché vi garantisco che un veterinario è li perché vuol far si che il cane ogni mese stia sempre meglio e cresca sano, non per "ammalarvi il cane" ovvio che per seguire un cane vedendolo una volta ogni sei mesi o addirittura una volta l'anno non sarà facile per nessun veterinario capirne le cause... fondamentalmente non conoscendo bene il soggetto.

dopo quell'età raggiunta si dovrà procedere con la fase del mantenimento delle caratteristiche psicofisiche acquisite, in quel caso gli incontri potranno essere dilazionati in maniera più fluida arrivando anche ad un incontro periodico di una volta ogni tre mesi, per il semplice fatto che voi stessi avrete imparato a conoscere il vostro cane e saprete riconoscere qualche lieve cambiamento in esso.

Per i signori Allevatori la cosa cambia leggermente dal fatto che dovranno trovare un veterinario che si rechi in Allevamento per questioni di comodità nello spostare più soggetti.

A questo aggiungerei Grandi passeggiate in spazi verdi, tantissima socializzazione con altri esemplari della stessa specie o altre, e nel caso dei soggetti che si porteranno a fasi di lavoro, un educazione svolta in centri professionali, e non da Addestratori improvvisati senza alcuna qualifica.... ricordando che il risparmio non è mai un guadagno... da un addestramento o educazione fatta male si possono avere esiti drammatici...

Vi auguro una buona vita a voi ed ai vostri cari amici a 4 zampe....

Please reload

Altre News

Calendario 2020

December 5, 2019

1/10
Please reload

Articoli Recenti

December 5, 2019

October 25, 2019

October 4, 2019

August 20, 2019

August 1, 2019

Please reload

© I.C.B.D. tutti i diritti sono riservati

Visitatori

Segreteria Nazionale     081 18658122 - +39 371 1195477