Exotic Bully Razza non Varietà.

Salve a tutti, vorrei fare un po di chiarezza su di una questione che forse alcuni hanno frainteso per scarsa divulgazione da parte nostra dell'argomento, cominciamo col dire che il Club ICBD promuove e porta avanti un tipo di selezione genetica volta sempre al miglioramento delle razze canine e nello specifico supportiamo le razze canine anche non riconosciute dall'FCI come quelle autoctone e americane, come ad esempio le razze Bully al quale abbiamo dedicato un gruppo a sé, insieme alle loro varie categorie, classi e tipi. sappiamo che esiste un vero "dramma" nella comunità dei bully e per questo tratteremo la questione senza aggiungere le nostre opinioni personali, cercando di non mancare di rispetto a qualcuno per la sua preferenza / stile personale del cane che più gli piace.

Il WDF World Dog Federation ha i suoi registri ed i suoi standard adottati principalmente dalle nazioni in cui la razza è nata o è stata riconosciuta.

Detto questo, siamo pienamente consapevoli della divisione tra coloro che sostengono l'American Bully e quelli che favoriscono gli Exotic Bully. Ad oggi, continuano a esserci polemiche tra i due gruppi, principalmente in America dove si è arrivati anche a degli attacchi personali online e addirittura a scontri fisici tra gli appassionati delle due categorie di Bully.

Parlando del Bully Esotico, oggigiorno ci sono centinaia di migliaia di persone che adorano questa tipologia, ma è anche vero che ci sono altrettanti che disprezzano questa nuova razza, sostenendo che non è una razza reale ma che è una rappresentazione malsana di ciò che dovrebbe essere l'American Bully. Poi e pur vero che ci sono altrettante persone che non hanno idea di cosa sia un Exotic Bully o della differenza tra questo stile di cane e l'American Bully.

L' Exotic Bully è una nuova razza canina dal nuovo "design" che ha iniziato a prendere le distanze dall'American Bully già dal 2008. Questa nuova tipologia si è affermata come una razza separata dal suo cugino American Bully, ed ancora oggi è un argomento controverso, con gli standard di razza ancora non definitivi ma in costante evoluzione.

Una delle poche descrizioni o caratteristiche dell'Exotic Bully, su cui tutti i soggetti coinvolti nella razza sembravano concordare, e che il cane deve presentarsi con uno stile "esagerato", ovvero deve presentare caratteristiche come una minor taglia e una maggiore compattezza, descritto talvolta come portatore di più "caratteristiche di bulldog".

il Registro IBC - International Bully Coalition Fondato da Jorge Soto, proprietario di quelli che molti considerano il creatore dell'Exotic Bully, ovvero Mr Miagi di Bullycampline, attualmente gestisce il primo e uno dei più grandi Registri per gli Exotic Bully, conosciuto come IBC o International Bully Coalition. L'IBC è stato anche uno dei primi registri a creare uno standard di razza per gli esotici. Il Registro prende una posizione politicamente corretta nella descrizione di come è nato l'Exotic Bully.

Infatti importanti cambiamenti nel fenotipo della razza sono stati dovuti alla costante infusione di diverse razze di bulldog, anche se non si conoscono i cani specifici utilizzati, le linee di sangue o l'origine dei cani perché quando furono introdotti, la stragrande maggioranza di questi animali non furono registrati nei registri Genealogici, grande errore del fare le cose sempre in sordina.

Le infusioni furono abbastanza costanti che questi cani si allontanarono molto dallo standard proposto originariamente per la American Bully.

La base della maggior parte degli "esotici" oggigiorno può essere attribuita all'American Bully, al Bulldog francese, all'Olde English Bulldog, allo Shorty Bull e al Bulldog inglese (anche se si ritiene che siano stati inclusi anche altri tipi di bulldog e razze affini).

Successivamente infatti il Registro IBR - International Bully Register ha legato a se la razza adottandone il pieno della sua caratteristica madre e del metro di giudizio che negli show hanno sempre visti i soggetti più disparati.

L'Exotic Bully è un'estensione dell'American Bully Standard. È una razza affermata nota per le sue caratteristiche accattivanti, ma bisogna tener conto in maniera molto chiara che si tratta di razza assestante e non di variante dello stesso. L'American Bully Exotic porta un preciso fattore woow con la sua capacità di fornire una testa a blocco esagerata, grandi quantità di tono muscolare e circonferenze degne di un cane di stazza molto più grande, il tutto su un corpo compatto. Ciò che troviamo un pò sospetto è che ci sono così pochi difetti nello standard di razza, quelli principali sono i piedi ad ovest / est e code corte o piegate (stile bulldog inglese).

successivamente infatti in alcuni registri abbiamo visto nascere LA VARIANTE BULLY MICRO EXOTIC Condivide le stesse caratteristiche ma è significativamente più piccolo dell'Exotic Bully ma mantiene ancora una buona circonferenza, tono muscolare e caratteristiche esagerate. Il Micro Exotic è determinato dalla sua altezza completamente sviluppata nella sua età adulta. La dimensione generale è di 33 cm e anche meno da terra al garrese. Questa variante, principalmente per le sue dimensioni contenute, sta ottenendo un forte successo in tutto il Mondo, ma ricordiamoci che bisogna conoscere approfonditamente la razza per fare i conti con le problematiche annesse ad essa sulla salute, cosa comune in molte razze canine ormai.

Un altro dei registri che si occupano di Exotic Bully è l'ABR o The American Bully Registry.

L'ABR ha emesso anche uno standard per il bullo esotico, che puoi vedere anche se molto riassuntivo di seguito:

L'Exotic Bully è un'estensione dell'American Bully ma il suo aspetto e le sue caratteristiche sono più esagerate e pronunciate rispetto alla sua controparte American Bully.

Essendo che la categoria è agli inizi, gli standard attuali saranno modificati e adattati al miglioramento della razza e dell'allevatore.

L'impressione generale del Bully Exotic non lascia quasi nulla per confonderlo con una qualsiasi altra tipologia di Bully a causa delle sue caratteristiche esagerate ed estreme. Sebbene l'aspetto del Bulldog sia molto influente nella razza, la miscelazione non è giustificata né accettata dall'ABR.

Negli ultimi anni, il Bully Exotic ha iniziato a ottenere un aspetto "desiderato" che sta diventando più coerente e pulito, questo standard di razza servirà come uno standard per il quale i cani saranno classificati con l'obiettivo di portare una consistenza più uniforme alla razza, infatti anche il Registro USBR - U. S. Bully Registry ha scelto di portare avanti in tendenza questo standard Il bully exotic dovrebbe dare l'impressione di grande forza per le sue dimensioni, cane compatto che va da piccole /medie a medie / grandi dimensioni, con un corpo muscoloso e una testa a blocchi.

Il bully esotico dovrebbe avere l'aspetto con una struttura ossea pesante con una corporatura da vero bullo, la razza presenta un torace largo per adattarsi al tipo di testa a blocchi (testa relativamente grande).

Il bullo esotico dovrebbe essere facilmente distinguibile dal lontano cugino American Bully.

Sebbene gli standard iniziali dei vari registri esotici talvolta differiscano tra loro, su alcuni punti sono d'accordo, ovvero:


difetti

  • Trecce, nodi e code corte, code lunghe

  • Morsi estremamente esagerati o insufficienti

  • Piedi storti (Est-Ovest)

Per il futuro di questa razza (queste tipologie di bully stanno avendo un forte successo in tutto il Mondo), si spera di poter iniziare a vedere allevatori esotici che provano a correggere questi difetti, ma finché i Registri stabiliscono gli standard utilizzando le scuse del bullo esotico, o addirittura applaudono i cani con questi difetti, sarà una battaglia tutta in salita.


In definitiva possiamo racchiudere lo Standard del American Bully Exotic dicendo in poche parole:

che la Linea Pulita del Exotic Bully prevede intanto un Bully senza problemi o problematiche. La struttura fisica è corta e compatta (preferibilmente alto meno di 33 cm ″), il muso è corto, lineamenti esagerati e tutti i tratti per i quali coloro che preferiscono un Bully Esotic sono stati attratti dalla razza. TRATTI DESIDERATI BULLY EXOTIC

  • Altezza: 33 cm o inferiore

  • Muso: 5 cm o meno

  • Struttura: piccolo e compatto

  • Altezza e lunghezza Praticamente uguali

  • Tutto proporzionale

  • Nessun gomito sporgente oltre la larghezza della spalla

  • Piedi e zampe strette

  • Larghezza del cranio superiore uguale alla larghezza della testa

  • Guance pronunciate

Il costo di un cucciolo e tutt'altro che accessibile, infatti si va da un minimo di 3.000 € fino a 20.000 € e oltre, in base a diversi fattori come la struttura fisica, i colori e gli antenati del cucciolo.


Con questo abbiamo cercato di fare chiarezza anche se vi sono altri registri che come abbiamo detto non tollrano la pubblicizzazzione della razza per vari motivi, noi vi consigliamo semplicemente di valutare bene sempre quando si sceglie un cane lo si fa tenendo conto di tanti fattori e avendo ben presente che si tratta di esseri viventi e che avranno bisogno sempre del vostro amore incondizionato.

Altre News