Vestirlo ad Halloween o a Carnevale? Perché?

17.10.2016

Attenzione a breve sarà il periodo Halloween, ed in tanti già sono pronti ad organizzare giornate atte all'umanizzazione dei vostri amici, siete coscientemente informati?

Già l'umanizzazione del cane è di per sé un maltrattamento psicologico del vostro amico, infatti umanizzare un cane vuol dire distaccarlo dall'identità che lo stesso porta con se nel suo patrimonio genetico, spesso creando disagi di approccio verso i suoi simili, infatti molti dei problemi caratteriali partono dalla psiche indotta dai proprietari, che divertendosi a trasformare i propri amici a 4 zampe in bambini umani li confondono a tal punto da farli sentire spaesati quando si trovano ad avere a che fare con i loro simili.

Halloween è anche e soprattutto una celebrazione del fai da te. I giorni antecedenti la ricorrenza sono caratterizzati da intense attività creative per realizzare costumi, addobbi e dolci per la festa, come lo è il Carnevale, ma avete mai pensato al fatto che a loro basta solo semplicemente essere li con voi?

Buona parte del vostro divertimento per questa festa deriva da questo. E forse è anche il motivo per cui noi italiani, popolo da sempre con una tradizione artistica e creativa nel DNA arcinota, l'abbiamo importata dagli Stati Uniti.

La tentazione di coinvolgere anche i nostri Pet in queste attività sarà molto forte. Ma attenzione ai travestimenti: vestire i nostri amici a quattro zampe e magari portarseli dietro a una festa agghindati di tutto punto, come se fossero un'appendice del nostro costume, potrebbe non essere così divertente per loro. Vediamo perché.

I preparativi per il nostro travestimento stuzzicheranno la tendenza curiosa del gatto o collaborativa del cane come abbiamo già visto anche per il momento della festa. Coinvolgeteli senza trasformarli in oggetti di gioco!

Potete anche realizzare un travestimento per loro, ma l'animale deve divertirsi sentendosi parte della vita familiare, senza forzature.

In ogni caso ricordate che eventuali vestitini per cane e gatto devono essere il più semplici e comodi possibili, facili da togliere e privi di parti taglienti, spigolose o che possono essere staccate e ingoiate, infatti è proprio in queste occasioni che si verificano i classici incidenti domestici, che portano a trasformare una che per voi dovrebbe essere una bella giornata, in un incubo per loro.

Con il vestito o senza, evitate di lasciar uscire i vostri animali da casa se non c’è nessuno a vigilare sulla loro incolumità. Lo spirito di questa festa si presta ad essere frainteso particolarmente bene e c'è qualcuno che se ne approfitta per trasformare quelli che circolano senza accompagnatore in oggetti di maltrattamento.

Gli animali che scompaiono e vengono feriti o uccisi nei giorni precedenti o successivi la festa di Halloween sono talmente tanti che negli USA vengono organizzate ronde di animalisti per vigilare su cani e gatti randagi.

Spesso vengono organizzate feste, raduni o gare approfittandosi dell'ingenuità delle persone, e portandoli a compiere cose del genere.... come le classiche sfilate carnevalesche o cose simili... il tutto senza rendersi conto dei rischi a cui si sottomettono queste creature o peggio ancora sapendolo ma ignorandolo.

Ricordate fare una sana Cinofilia significa aver amore senza condizione per i nostri amici, senza renderli strumenti da divertimento, ma apprezzandone il loro lato cinognostico....

Please reload

Altre News

RESTATE A CASA

March 23, 2020

1/10
Please reload

Articoli Recenti

March 23, 2020

December 5, 2019

Please reload

© I.C.B.D. tutti i diritti sono riservati

Visitatori

Segreteria Nazionale     081 18658122 - +39 371 1195477